Claudio Tolcachir

Drammaturgo e regista teatrale argentino. Fondatore della compagnia Timbre 4, presenta regolarmente i suoi spettacoli, sia nella sua Buenos Aires, che nelle città di tutto il mondo. Protagonista indiscusso della nuova scena argentina, ha riscosso il suo primo successo internazionale con il pluripremiato La Omisión de la Familia Coleman, presentato nelle più importanti capitali, tra cui Madrid, Parigi, Lisbona, Dublino, New York. È anche autore di Terzo corpo e Vento in un violino. Per i suoi lavori ha ricevuto numerosi riconoscimenti, sia in patria che all’estero. Insegna workshop per gli attori nella sua scuola e in altre città come visiting professor. Nel 2012 è stato riconosciuto dalla legislatura di Buenos Aires come spiccata personalità della cultura. Il marchio di fabbrica di Tolcachir è la sua capacità di raccontare eventi quotidiani caricandoli al limite del grottesco, rivisitando, con ironia e raffinatezza, generi televisivi ultrapopolari come la telenovela e la commedia sudamericana.

 Nel 2017 ha debuttato al Teatro Argentina con Emilia, produzione Teatro di Roma, con protagonista nel ruolo del titolo Giulia Lazzarini (premiata alle Maschere del Teatro 2017 nella categoria “Migliore attrice protagonista”), con il carisma della propria storia, di scena e di vita, volteggiando fra le sfumature dei sentimenti insieme ad altri quattro interpreti, dal carattere e umanità toccanti, come la stessa Pia Lanciotti, pronta a frantumarsi in pezzi nell’inferno di una desolazione familiare (premio “Migliore attrice non protagonista” alle Maschere del Teatro 2017).

Nel 2021 è la volta di un nuovo allestimento italiano, con il Piccolo Teatro di Milano e un cast di attori italiani mette in scena “Edificio 3, Storia di un intento assurdo“. Nel 2022 dirigera l’Ecole de Maitre, la nuova edizione del Corso internazionale itinerante di perfezionamento teatrale ideato da Franco Quadri, attualmente curato dai partner del progetto europeo e con il sostegno dal MIBACT.

 

  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *