Edificio 3 Storia di un intento assurdo

In questa nuova produzione italiana, Tolcachir descrive le difficoltà e le incomprensioni della nostra esistenza, mostrandoci quanto difficile sia modificare il corso della nostra vita.

Tradimenti, equivoci, desideri irrefrenabili, sogni e rimpianti.

Tutta la vita davanti agli occhi degli spettatori, che si riconosceranno in queste storie, perché Tolcachir sa metterci di fronte allo specchio dei nostri sentimenti.

Ne hanno scritto:

“… Una commedia deliziosa, onesta e pensosa, di ottima fattura artigianale (cast eccellente, anche quando improvvisa), quanto spessore emotivo! Genuinamente contemporanea, parla di tutti noi, ma non se la tira affatto. (…) E davvero allegria e gioco dona questo Edificio 3, nonostante la fragilità e la tristezza dei suoi personaggi: sul palco si piange, in platea si ride.”  Camilla Tagliabue, Il Fatto Quotidiano, 9 ottobre 2021

“… strepitoso terzetto, Valentina Picello al meglio, Giorgia Senesi e Rosario Lisma. Non un tono sbagliato, e sulle loro insoddisfazioni, umiliazioni, insuccessi, inganni ci sfottono pure: uno spettacolo.”  Anna Bandettini, La Repubblica, 7 ottobre 2021

“E ancor di più ora il suo significato profondo, ammantato da una scrittura lieve e divertita, pennellata di grottesco e surreale, emerge, vestendosi di una realtà pandemica ben conosciuta, il vuoto delle esistenze, dei sentimenti, dei rapporti, della società che galleggia nel nulla di parole, del lavoro che manca.”       Magda Poli, Corriere della Sera, 7 ottobre 2021

“…  è una commedia in prodigioso equilibrio tra umorismo e pietas, con qualcosa di cechoviano nascosto tra le pieghe di un congegno drammaturgico ad alta precisione.” Sara Chiappori, Tuttomilano, la Repubblica, 30 settembre 2021.

Edificio 3

Storia di un intento assurdo

scritto e diretto da  Claudio Tolcachir

traduzione Rosaria Ruffini

con Rosario Lisma, Valentina Picello, Giorgia Senesi, Stella Piccioni, Emanuele Turetta

produzione Piccolo Teatro di Milano –Teatro d’Europa, Carnezzeria srls, Timbre 4

in collaborazione con Aldo Miguel Grompone

   
   
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *